…chi sono

Cancellata la prima riga della mia presentazione almeno dieci volte, posso affermare che non so assolutamente cosa scrivere.

Chi mi conosce sa come sono. Per chi non mi conosce sono una persona semplice, senza tante pretese e credo fermamente in alcuni valori che fin da piccolo mi sono stati insegnati. Amicizia, sincerità, famiglia, amore e rispetto.

Senza di essi non si può vivere e senza di essi non sarei la persona che sono.

Amo le emozioni e adoro immortalarle in fotografie. Penso che una foto sia una finestra sull’anima di chi l’ha scattata. Una specie di confessione su quello che piace e non piace ad una persona, su cosa stava pensando al momento dello scatto e quali sono i suoi desideri più nascosti. Ci vuole occhio per raccogliere tutte queste informazioni da una foto e io, guardando le mie, vedo tutto quello di cui vorrei parlare ma non posso.

Per vergogna, per timidezza o semplicemente perchè penso che non possa interessare a nessuno. È quindi con un po’ di timore che mostro i miei (li chiamo capolavori ma è del tutto soggettivo) scatti, con la paura di essere messo allo scoperto nella parte più profonda di me.

Spero che quanto vedrete possa essere di vostro gradimento.

Grazie infinite per l’attenzione

Alessandro