© 2011 Alessandro Preti strage-viareggio

…strage Viareggo

Essere li.

Con l’odore di bruciato che acido ti entra nelle narici.

Manca l’aria. Manca il respiro. Ma non per quello che ristagna nell’aria. Colpa dell’orrore che si presenta agli occhi.

Vero come non mai. Non è un film.

Possono succedere queste cose? Ti domandi se per caso non stai sognando e ti rendi conto che la fuliggine che rimane sulle mani è più vera di un pugno allo stomaco. Una foto non rende giustizia.

Essere li è stato l’unico modo per capire veramente.

Condividi la foto!
  • Print
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • LinkedIn
  • Live